Articoli in evidenza:

mercoledì, novembre 22, 2017

La duchessa Isabella di Braganza festeggia il suo 51° compleanno

22 novembre 2017

Donna Isabella Inês di Braganza è nata a Lisbona, il 22 novembre 1966, ed è la moglie di Duarte Pio di Braganza, Duca di Braganza, l'attuale pretendente al trono portoghese.

Donna Isabella de Herédia ha vissuto fra il Portogallo e l'Angola fino al 1975, fino a quando la sua famiglia si è trasferita a San Paolo del Brasile.
Ha studiato dai Gesuiti al Colégio São Luís fino al 1988, e nel 1990 ha ottenuto un Master in Business Administration dalla Universidade Getúlio Vargas.

Tornata in Portogallo ha trovato lavoro presso la BMF - Sociedade de Gestão de Patrimónios. Si è specializzata come asset manager.

Il 13 maggio 1995 ha sposato il duca di Braganza ed ha rinunciato alla carriera professionale per dedicarsi alla famiglia.

Le coppia ha tre figli:
Alfonso di Santa Maria di Braganza, principe di Beira
Maria Francesca Isabella di Braganza, Infanta del Portogallo
Dinis di Braganza, duca di Porto


Dal 1995 Donna Isabella Herédia patrocina molte opere di carità, principalmente  nell'aiuto dei bambini e affetti da sindrome di Down.

La duchessa di Braganza è Gran Maestro dell'Ordine di Santa Isabella.



La rivista Frau mit Herz numero 46 dell'anno 2017

novembre  2017

COPERTINA




KONIGIN LETIZIA
Ehrgeizig



Prinz Harry
Uberglucklich
Seine Meghan
 nimmt
ihm seine
grobte Angst


HERZON CAMILLA






Il Re Felipe di Spagna celebra il centenario della Camera di commercio degli Stati Uniti in Spagna

novembre 2017

Il Re Felipe VI di Spagna ha partecipato ad una cena di gala per il centenario della Camera di commercio degli Stati Uniti in Spagna, che promuove i legami economici tra Stati Uniti e Spagna.

Nel suo discorso il re Felipe ha ringraziato la Camera per il grande lavoro svolto, ed ha sottolineato l'importanza delle relazioni USA-Spagna: "Gli Stati Uniti è sempre stato un paese prioritario per la politica economica e commerciale spagnola, e questa organizzazione [Camera] ha reso possibile aumentare il volume delle esportazioni."


Il Re Felipe ha concluso le sue osservazioni sul futuro: "Le economie spagnola e americana dovrebbero continuare a lavorare insieme, rafforzando le loro eccellenti relazioni e esplorando congiuntamente lo sviluppo di nuove collaborazioni, ma anche nei mercati terzi. In questo senso, sono sicuro che la Camera di commercio degli Stati Uniti in Spagna continuerà a svolgere un compito fondamentale, come ha fatto negli ultimi cento anni, con professionalità e impegno “.

La Camera di commercio degli Stati Uniti in Spagna è stata fondata nel 1917, con l'obiettivo principale di migliorare la competitività, la produttività e l'internazionalizzazione dell'economia spagnola attraendo e stimolando il commercio e gli investimenti tra Stati Uniti e Spagna.


Related Posts with Thumbnails